In acqua con l’amico cigno e la fedele canoa

Il pomeriggio della prima giornata è stato altrettanto fantastico come la mattina, il caldo e il sole hanno dato l’opportunità di affrontare le maestose onde del Lago Maggiore miei cari lettori. Quale modo migliore per farlo, se non a bordo di una canoa? Amate anche voi gli sport che si fanno in acqua, se la risposta è sì, rimanete con me, se la risposta è contraria, rimanete lo stesso con me, vi farò amare questo sport.

Il gruppo di ragazzi assegnato all’attività della canoa, hanno in un primo momento seguito con molta attenzione le istruzioni teoriche date dal monitore, fatto qualche esercizio sulla terra ferma e poi sono partiti per la loro avventura in acqua. Tra un’onda e un’altra, tra un cigno e un altro, tra una remata e un’altra i ragazzi hanno preso il largo divertendosi e faticando un po’. Non sono mancate le risate miei cari lettori, ma anche qualche piccola delusione, i ragazzi però non si sono fatti scoraggiare ed hanno continuato a nutrire emozioni fantastiche per questo sport. Un’esperienza spettacolare, il brivido di affrontare per la prima volta le onde ed essere i padroni della propria canoa, un’attività che sicuramente ha lasciato un segno nei ragazzi, non pensate anche voi?

Le attività di MoreSport sono stupende, emozionanti e donano momenti molto belli ai ragazzi, sentimenti che sicuramente rimarranno impressi nelle loro menti.

Rimanete con me miei cari lettori, le emozioni non mancheranno e saranno sempre più intense, giorno dopo giorno.

 

Autore: Tijana Cvijic

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *